Pages Navigation Menu

Rocco PELLICANI, Referente Regionale Juventus Club Doc

Sentimenti IV al J-Museum

Sentimenti IV al J-Museum

Il mito ha incontrato la storia. La sua storia. E si è divertito, stupito, commosso, rivedendo oggetti che sono appartenuti al suo passato, riconoscendosi nelle immagini e rivivendo con la memoria momenti indimenticabili per lui e per un intero popolo di tifosi.

Il mito è Lucidio Sentimenti IV, classe 1920. Portiere, ma con il “vizio del gol”, visto che, ogni tanto, si dilettava a battere i rigori, tanto che in bianconero realizzò 5 reti. 188 partite con la Juventus, dal 1942 al 1949, e poi, appese scarpe e guanti al chiodo, allenatore del Settore Giovanile.

La storia, ovviamente è quella della Juventus, magnificamente raccontata dal J-Museum che “Cochi”, questo il soprannome di Sentimenti IV, ha visitato con la curiosità di un bambino, lasciandosi cullare dai ricordi.

Ora, dopo la giornata trascorsa allo Juventus Museum, ne ha un altro prezioso da portare con sé.

 

Fonte: http://www.juventus.com/